Lavoro e occupazione

Affrontiamo ora all’Art. 27 un diritto fondamentale, per tutti i consociati in realtà ed ovviamente anche per le persone con disabilità. L’Art. 27 riporta una rubrica dal titolo “Lavoro e occupazione”. Si fa riferimento, quindi, al diritto del lavoro per le persone con disabilità, innanzitutto viene nuovamente sancito il principio di eguaglianza, dove al primoContinua a leggere “Lavoro e occupazione”

Pubblicità

Abilitazione e riabilitazione

L’art. 26 della Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità rubrica “Abilitazione e riabilitazione”. Già possiamo vedere che questa rubrica mette in luce un aspetto fondamentale: quello di, in alcune occasioni, dover riabilitare in un certo senso le persone con disabilità, nel senso di procedere con un percorso individualizzato che permetta il recuperoContinua a leggere “Abilitazione e riabilitazione”

Salute

Arriviamo all’Art. 25 che rubrica “salute” e subito ci rendiamo conto, dalla rubrica stessa dell’Art, dell’importanza di questa disposizione. Innanzitutto, viene stabilito al primo Comma dell’Art. 25 un eguale diritto di godere del più alto standard di salute, così viene definito. C’è ovviamente, ormai lo abbiamo acquisito come dato, l’importanza del principio di non discriminazioneContinua a leggere “Salute”

Istruzione

L’articolo che andiamo a commentare oggi fa riferimento, anche, ai tanti discorsi che stiamo ascoltando e che riguardano la politica odierna, ossia il futuro della scuola. L’art. 24 è dedicato all’istruzione. E’ buono che andiamo di pari passo anche con la storia attuale, con i provvedimenti attuali governativi perchè questo ci da un orientamento ancheContinua a leggere “Istruzione”

Rispetto del domicilio e della famiglia

Procediamo oltre con l’Art. 23 della Convenzione per i diritti delle persone con disabilità dell’assemblea generale dell’ONU. Dopo aver fatto riferimento al principio della riservatezza e al diritto della tutela della privacy, abbiamo il rispetto del domicilio e della famiglia. Ovviamente è un’estensione del rispetto alla vita privata di cui abbiamo già parlato nel nostroContinua a leggere “Rispetto del domicilio e della famiglia”

Rispetto della vita privata

Procediamo con il nostro cammino ed arriviamo all’Art. 22 della Convenzione dei diritti per le persone con disabilità ratificata dall’Italia nel 2009. “Il rispetto della vita privata”. Diciamo che qui viene preso in considerazione un elemento molto importante della vita di una persona, e non solo della vita delle persone con disabilità. Ricordiamo sempre cheContinua a leggere “Rispetto della vita privata”

Mobilità personale

Eccoci di nuovo sulla nostra Convenzione per i diritti delle persone con disabilità. Dopo aver affrontato il tema della vita autonoma e dell’inclusione nella società all’art. 19, continuiamo il nostro cammino e facciamo riferimento all’art. 20 che riporta la rubrica “Mobilità personale”. Certamente questo riguarda in particolare le persone che hanno una disabilità motoria, maContinua a leggere “Mobilità personale”

Vita indipendente e inclusione nella comunità

L’art. 19 della Convenzione ONU per i diritti delle persone con disabilità è formato da 1 Comma con tre lettere e fa riferimento al fatto che la Convenzione, sono due i filoni principali: l’eguale diritto sulla base del principio di eguaglianza di cui già abbiamo parlato, e la partecipazione. Diciamo che l’Articolo mette in risaltoContinua a leggere “Vita indipendente e inclusione nella comunità”

Libertà di movimento e cittadinanza

L’art. 18 riguarda la libertà di movimento e il diritto ad avere una cittadinanza. L’articolo è diviso in due commi: Il 1° comma fa riferimento esplicitamente sia alla libertà di movimento sia al diritto di avere una cittadinanza. Al 2° comma troviamo un’attenzione particolare ai bambini con disabilità. Procedendo con ordine, vediamo che al 1°Continua a leggere “Libertà di movimento e cittadinanza”

Accessibilità. Altre linee guida

Al comma 2 dell’art. 9 vediamo l’impegno degli Stati parte che si prendono nel garantire l’accessibilità in tutte le accezioni sin qui declinate con la messa in campo di appropriate misure. Abbiamo l’elenco delle appropriate misure che vanno dalla lettera a alla lettera h del comma 2 dell’articolo di cui stiamo parlando. Innanzitutto, facendo unaContinua a leggere “Accessibilità. Altre linee guida”